Oops!
La Richiesta di allacciamento risulta incompleta
Inserisci tutti i dati obbligatori prima di procedere all’invio della richiesta
Area Clienti
Ultima news
Ultima offerta
IN PILLOLE
Risparmio energetico
Cosa fare per risparmiare
Testo introduttivo
Il decalogo del risparmio energetico
  • Risparmia il gas per il riscaldamento
  • Risparmia gas in cucina
  • Risparmia energia per scaldare l’acqua
  • Riduci i consumi per l’illuminazione
  • Usa razionalmente il frigorifero
  • Usa bene la lavatrice
  • Usa bene la lavastoviglie
  • Usa bene il forno
  • Preferisci il forno a microonde
  • Risparmia sui consumi di televisore, videoregistratore, lettori cd...
E ricorda che...
  • Abbassando di un grado C la temperatura si risparmia circa l'8% sui consumi di riscaldamento in un anno (circa 55 euro€) e comunque non superare mai i 20° C;
  • Portare a 16°C il riscaldamento tra le ore 22 e le 6 del mattino si traduce in un risparmio nei consumi di circa il 13% (circa 90 euro);
  • Se di giorno in casa non c'è nessuno e si tengono i 16° C anche tra le 10 e le 18 ci sarà un ulteriore risparmio dell'11% (circa 75 euro€) ;
  • Spegnere la fiamma pilota dello scaldabagno quando non serve produrre acqua calda si tradurrà in un risparmio annuo di 30€ nel caso di utilizzo di Gpl il risparmio sale a 60 euro all'anno;
1. Risparmia il gas per il riscaldamento
  • Regola la temperatura ambiente a non più di 18 - 19 gradi.
  • Non coprire i termosifoni.
  • Quando è acceso il riscaldamento tieni le finestre chiuse. Se hai il camino, chiudi la serranda di tiraggio quando è spento.
  • Usa i paraspifferi e quando è possibile abbassa le tapparelle per evitare la dispersione del calore.
  • Spegni il riscaldamento quando in casa non c’è nessuno.
  • Dotati di una centralina di regolazione automatica della temperatura può evitare grandi inefficienze nel riscaldamento e farti risparmiare molti soldi. Una centralina rileva costantemente la temperatura esterna della casa e la confronta con quella interna cercando di mantenerla sempre al livello di massima efficienza nei consumi.
  • Applica valvole termostatiche per la regolazione e il controllo automatico della temperatura.
  • Fai controllare la tua caldaia: è obbligatorio e tutela la tua sicurezza.
  • Spurga l'aria dai radiatori per tenerli sempre alla massima efficienza. L'aria presente nelle tubazioni dell'impianto tende a depositarsi nei radiatori impedendone il pieno riscaldamento e provocando un inutile lavoro per la caldaia.
  • Se hai un impianto di riscaldamento centralizzato chiedi al tuo amministratore un sistema di contabilizzazione del calore per dividere la spesa condominiale sulla base dell'effettivo utilizzo del riscaldamento.
  • Esegui la manutenzione periodica dello scaldabagno
  • Inserisci un foglio isolante fra termosifone e parete: è anche opportuno tenere le tende aperte davanti ai caloriferi per evitare che il calore sia respinto verso l'esterno
  • Installa nell'abitazione serramenti con doppi vetri - conviene sempre: il costo iniziale sarà ammortizzato dai risparmi sul consumo di riscaldamento.
  • Isola le tubazioni che portano acqua calda.
2. Risparmia gas in cucina
  • Colloca pentole e padelle sulla piastra di dimensioni proporzionata al diametro.
  • Durante la cottura, copri pentole e padelle con il coperchio.
  • Spegnere la piastra un po’ prima della fine cottura, al fine di sfruttare il calore residuo.
  • Utilizza il più possibile pentole a pressione.
3. Risparmia energia per scaldare l’acqua
  • Preferisci la doccia al bagno e non prolungarla inutilmente.
  • Se ti è possibile, installa pannelli solari.
  • Se hai lo scaldino elettrico, accendilo solo poco prima di usare l’acqua e regola la temperatura a non più di 60 gradi.
  • Assicurarsi della perfetta tenuta dei rubinetti: basta una perdita di una goccia d'acqua calda al secondo per provocare una fuga di 1000 litri di acqua al mese corrispondenti al consumo di acqua necessario per fare più di dieci docce.
4. Riduci i consumi per l’illuminazione
  • Non tenere accese lampadine quando non servono.
  • Sostituisci le lampadine a incandescenza con quelle a basso consumo.
5. Usa razionalmente il frigorifero
  • Non abbassare la temperatura del frigorifero sotto i 3 gradi.
  • Non aprirlo inutilmente.
  • Sbrinalo regolarmente e pulisci le serpentine.
  • Non metterci dentro cibi caldi.
  • Non riempirlo troppo.
6. Usa bene la lavatrice
  • Avvia la lavatrice solo a pieno carico.
  • Non lavare a temperatura superiore a 60 gradi.
  • Pulisci regolarmente il filtro.
7. Usa bene la lavastoviglie
  • Avvia la lavastoviglie solo a pieno carico.
  • Spegnila quando parte l’asciugatura delle stoviglie: basta aprire lo sportello.
  • Fai cicli di lavaggio a basse temperature.
  • Pulisci regolarmente il filtro.
8. Usa bene il forno
  • Usalo alla giusta temperatura.
  • Effettua il preriscaldamento solo quando è necessario ed evita la funzione grill.
  • Non aprirlo frequentemente durante la cottura.
  • Spegnilo poco prima della fine della cottura per sfruttare il calore residuo.
9. Preferisci il forno a microonde
  • I forni a microonde consumano circa la metà dei forni elettrici tradizionali, senza bisogno di preriscaldamento e conservando intatte le proprietà nutritive dei cibi.
10. Risparmia sui consumi di televisore, videoregistratore, lettori cd, computer...
  • Quando non li usi, spegnili usando il pulsante dell’apparecchio e non lasciare accesa la lucina rossa.
PARLA CON NOI
Gesam è con te
800-978202
Autolettura, informazioni e Offerte Gesamì
800-183512
Per le offerte commerciali
0583 1861201
Call center
0583 582224
Segnalazione Fughe Gas
800 900202
Segnalazione Fughe di Gas - Altopascio, Porcari, Montecarlo
800 901313
Segnalazione Fughe di Gas - Camaiore
800 713666
Segnalazione Fughe di Gas - Calderara di Reno
OFFERTE
E CONCORSI
AZIENDA
NOVITÀ
Follow us
Flickr Facebook Twitter Gesam Lucca Gesam Lucca
© 2011 Gesam Gas & Luce Spa P.iva 01884540467 | Scambio informazioni tra operatori | Autorità | Info societarie | Disclaimer | Privacy | Credits
Siti del Gruppo: Gesam Spa | Gesam Gas & Luce | Gesam Energia